Trading Online sui Derivati


In questa prima parte vi presentiamo delle news propedeutiche per il trading di CFD su azioni. Eric Schmidt, il presidente della Google ha deciso di rimettere sul mercato un numero di azioni per un ammontare di 3,2 milioni di dollari. Questa scelta, seppur avvolta da un alone di mistero, ha aperto la caccia all'investimento sulle azioni della società di Mountain View. Il valore di ogni singola azione Google è stato stabilito nei mercati statunitensi di Venerdì sul valore di 785,37 con un miglioramento sulla precedente performance di + 1,48%.


In questo articolo spiegheremo in dettaglio in cosa consiste il trading online su derivati, vista la grande popolarità che questo tipo di pratica ha conseguito negli ultimi anni. Innanzitutto, possiamo evidenziare una piccola ma importante differenza che intercorre fra il trading e l'investimento, facendo riferimento al primo come "speculazione" o "daytrading" (trading in giornata) e al secondo con un progetto a medio lungo termine. Infatti, il trading online su derivati è una pratica che mira a fare profitto sulle differenze tra acquisto e vendita, ma per un termine molto breve che va da pochi minuti a poche ore/giorni.

Il successo di questa pratica sta proprio in questo: nel trading on line si possono acquistare e rivendere lotti di derivati in pochissimi minuti (scalping) senza che il broker faccia problemi, cosa che è impossibile con altri intermediari (es. le banche). Per quanto riguarda le opzioni binarie, in particolare, vi sono persino degli strumenti sui quali si può negoziare a 60 secondi con percentuali di profitto prefissate. Ovviamente, va precisato che mentre per le opzioni binarie vi è una scadenza prefissata, questa non vi è per i CFD (Futures) su Azioni, ETF, Obbligazioni, Materie Prime, Valute e Indici.

Su Quali Derivati Si Può Negoziare?

Ricordando brevemente che i derivati sono strumenti finanziari il cui prezzo è basato sul valore di mercato di uno o più beni (quali, ad esempio, azioni,indici finanziari, valute). Tramite il trading online si può negoziare facilmente su contratti futures su Azioni (es. tutte le principali azioni italiane e centinaia di azioni internazionali incluse Google, Facebook, Apple ecc.), indici (es. MIB di Milano, S&P 500, Euro Stoxx ecc.), valute (EUR/USD, EUR/GBP, USD/JPY ecc.), ETF, materie prime (oro, argento, petrolio, gas naturale, platino, grano, mais, caffè, cotone ecc.). Insomma, con il trading online si può negoziare su ogni strumento finanziario, con poca burocrazia e in totale sicurezza tramite broker online regolamentati dalla FSA (Financial Service Authority).

 

Come Funziona il Trading Online su Derivati?

Oggi si può accedere al mercato OTC (over the counter) tramite i broker online, ovvero delle società di intermediazione finanziaria che consentono di acquistare i titoli offerti dagli stessi. I titoli acquistati (Futures CFD) offrono al possessore gli stessi diritti di guadagno offerti a chi negozia sui sottostanti "puri". Ad esempio, i CFD su azioni offrono al possessore la possibilità di ricevere il pagamento dei dividendi, mentre non danno diritto di voto (inutile per molti versi, dato che le grandi società blue chip sono in mano ai grandissimi azionisti con grandi percentuali di azioni e quindi di voto) e non sono parti di comproprietà della stessa. Insomma, con i derivati si negozia sui titoli per profittare sulle variazioni dei ribassi e dei rialzi. Si negozia su determinati strumenti finanziari (es. azioni) e si rivendono a prezzo più alto. Così come evidenziato in apertura, tale operazione (e profitto) può avvenire anche nell'arco di pochi minuti.

Come si Pratica il Trading Online

Veniamo ora all'aspetto più intrigante della faccenda. Come si pratica il trading online su derivati finanziari? Qui sotto vi proponiamo uno screenshot (foto schermata) di una cosiddetta piattaforma di negoziazione. Si tratta di un software gratuito e assolutamente completo che potrete scaricare gratuitamente. Potete iniziare a praticare in modalità demo (con soldi virtuali) alle stesse condizioni della modalità reale (quindi ciò che perderete o guadagnerete sarà finto, ma sarebbe stato lo stesso nel caso aveste negoziato con soldi veri).

Seguite questi tre semplici passi:

  1. Cliccate qui per visitare il sito ufficiale di Plus500
  2. Scaricate la piattaforma o aprite la versione web trader (senza download)
  3. Scegliete tra conto demo o reale (sono entrambi gratuiti)
  4. Inserite la vostra email
  5. Iniziate a negoziare (sulla sinistra troverete gli strumenti finanziari, a destra i prodotti specifici e sotto i grafici in tempo reale ai quali potrete applicare funzioni sia semplici che complesse).

Ed ecco a voi lo screenshot di questa piattaforma molto popolare tra i professionisti del trading online.